Copyright Matteo Rainieri - All rights reserved

MATTEO RAINIERI

 


facebook
linkedin
youtube
soundcloud
instagram

MUSICISTA JAZZ, COMPOSITORE

"Il vino è poesia ed i sensi sono gli occhi per leggerla".

 

M. Rainieri

- sommelier professionista -

#pipato #arrigoni #vino #cinqueterre #7grappoli #sommelier #italia #mare #liguria #vigneto

CINQUE TERRE DOC "PIPATO" 2019 - ARRIGONI

 

Un bianco denso, strutturato, di carattere e personalità. Sembra vestirsi di quei raggi dorati che dal cielo scaldano le ripide scogliere delle Cinque Terre. Sentori di mandorle tostate, agrumi, fiori di arancio, fiori bianchi, si infrangono contro una nota minerale spiccata e che dona freschezza a questo vino intenso e di rilevante titolo alcolometrico. Degustandolo pare di essere baciati dal Sole. 

 

Bosco (minimo 60%), Albarola, Vermentino, 14.5% Vol. 

 

 

COLLI DI LUNI VERMENTINO SUPERIORE DOC «IL PREFETTO» - ARRIGONI

 

Un soffio di salsedine a vestire note di frutta candita, buccia fresca di limone, tra sentori esotici di papaya ed una freschezza minerale che sorprende. Sentori di frutto esotico, litchi, limone e vento di ponente carico di salsedine. Fiori di arancio e note mandorlate portano lontano, richiamando profumi dalla lontana Sicilia, con una Valle dei Templi in fiore. Elegantissimo, delicato compagno di cene a base di pesce, crostacei e romantiche serate al chiaror dei Colli di Luni.

 

Vermentino 95%, Rossese di Arcola 5%, 13.5% Vol. 

#vermentino #prefetto #vigna #arrigoni #vino #cinqueterre #7grappoli #sommelier #italia #mare #liguria #vigneto

ALTO ADIGE DOC SAUVIGNON MASO DELLE ROSE 2018 - TENUTA WEGER

 

Limpido e trasparente. Molto intenso. Riflessi verdognoli tradiscono un frutto maturo (di prima acchito, pesca e cachi) che emerge dopo solo alcuni minuti nel bicchiere, preceduto da note varietali di foglie di pomodoro e sentori addirittura mentolati. La mineralità caratteristica dei terreni alpini ci riporta alle origini del terroir. Schietto e fine, sincero e diretto. Caldo e avvolgente. Ideale a tutto pasto e in una sera estiva, tra amici...e a due. Molto sensuale...​

 

Sauvignon blanc 100%, 14.0% Vol,

#pweger #trentino #vino #sauvignon #7grappoli #sommelier #italia #montagna #dolomiti #vigneto
#pweger #trentino #vino #sauvignon #7grappoli #sommelier #italia #montagna #dolomiti #vigneto

LACRYMA CHRISTI DEL VESUVIO DOC JANESTA BIANCO 2020 - TENUTA LE LUNE

 

Giallo paglierino con lievi riflessi verdognoli. Allla rotazione nel calice si presenta denso.
Al naso offre sentori delicatissimi di pesca e ananas non troppo maturi, mandorle fresche, che si immergono in un bouquet di fiori gialli (ginestra, tarassaco…) e piante aromatiche (alloro, timo…). Al palato è sapido e sentori di cedro e pietra focaia riportano alle pendici del Vesuvio, tra gli agrumeti e la Macchia mediterranea. Completano la sensualità di questo vino, note velate di miele di Tiglio. L’abbinamento consigliato è con crudità di pesce, polpo e patate, crostacei, salmone affumicato, primi e secondi di mare delicati. Un bianco davvero speciale.

 

Coda di Volpe e Falanghina, 13.0% Vol,

#pweger #trentino #vino #sauvignon #7grappoli #sommelier #italia #montagna #dolomiti #vigneto

ALTO ADIGE DOC PINOT NERO MASO DELLE ROSE 2018 - TENUTA WEGER


Rosso rubino con riflessi luminosi in cui s’immergono note floreali molto delicate puntinate da sentori speziati che conferiscono struttura a questo nobile frutto dei terreni calcarei delle Dolomiti.

 

L’evoluzione nel bicchiere accompagna il degustatore in un viaggio sensoriale non povero di emozioni. Questo vino si abbina elegantemente a taglieri della tradizione, secondi strutturati, cacciagione e selvaggina. 
Ottimo anche per la meditazione.

 

Pinot Nero 100%, 13.5% Vol,

SANNIO DOC FALANGHINA NUANCE 2020 - AZ. VIN. FORNO

 

Il giallo paglierino dai riflessi dorati dipinge un bouquet agrumato e dalle note minerali in cui sentori balsamici, di erbe mediterranee e spezie spiccano per intensità. Al naso complesso e di piacevole evoluzione, in bocca si offre denso, fresco e sapido, di buona persistenza. All’alzarsi della temperatura nel bicchiere emergono richiami alla frutta matura a polpa gialla e noce moscata. L’abbinamento è ideale con paella, risotto allo zafferano, Paccheri di Gragnano con le capesante, polpo e patate, rombo al limone e secondi in genere a base di pesce e crostacei. Non può mancare nei variegati aperitivi con cruditè di mare. Si consiglia di servirlo a 8°C e lasciarsi accompagnare fino ai 12-14°C.

 

Falanghina 100%, 13.0% Vol,

#pweger #trentino #vino #sauvignon #7grappoli #sommelier #italia #montagna #dolomiti #vigneto

TAURASI DOCG NUANCE 2016 - AZ. VIN. FORNO

 

Intenso e complesso, in virtù di sentori balsamici, erbe officinali, spezie quali noce moscata e cumino, cenni boisè, abbelliti da un bouquet di fiori rossi (geranio e rose inglesi). Note di susina e prugna mature si lasciano ascoltare tra il tocco leggero dei chiodi di garofano, vaniglia e cuoio. La freschezza dei frutti di bosco si sposa con la spigolosità e il calore delle amarene sotto spirito, mentre tannini mai eccessivi lasciano spazio ad una sensazione avvolgente. Un vino che nel bicchiere è in continua evoluzione, proponendosi di sovente con richiami di liquirizia e cannella.

 

Aglianico 100%, 14.5% Vol,

#pweger #trentino #vino #sauvignon #7grappoli #sommelier #italia #montagna #dolomiti #vigneto
#pweger #trentino #vino #sauvignon #7grappoli #sommelier #italia #montagna #dolomiti #vigneto

ISOLA DEI NURAGHI IGT CAGNULARI "LE VIGNE DI GIOVANNI CHESSA" 2019 - TANARIGHE

 

Rosso rubino intenso, schietto e fine con sentori di frutti rossi (marasca, amarena, prugna secca...), dalle piacevoli e pungenti note balsamiche che rimandano al rosmarino, timo e alloro. Il bouquet floreale, in cui predominano il geranio e la violetta, si annebbia in una affascinante nota fumè puntinata da una delicata speziatura (coriandolo e pepe rosa). Un vino elegante, caldo, leggermente tannico è molto versatile. Ideale per essere abbinato con taglieri misti, grigliate, tagliata al sangue, e secondi piatti strutturati o a base di cacciagione.
 

Cagnulari 100%, 14.5% Vol,

RUCHE' DI CASTAGNOLE MONFERRATO DOCG "ONIRO" 2020 - LA MONDIANESE

 

Nel bicchiere si offre generoso, schietto e fine, dal colore rosso rubino intenso. Sentori varietali tipici cullano l'olfatto con un bouchet di rose e petali delicati di fiori rossi. Al palato i tannini sono morbidi ed il vino si presenta tondo e morbido, delicatamente fruttato e seducente. Abbinato a cacciagione accompagnata da salse ai frutti di bosco trova connubio interessante, da degustare in un'occasione in cui questo nettare non mancherà di sussurrare complicità.

 

Ruchè 100%, 14.5% Vol,

#pweger #trentino #vino #sauvignon #7grappoli #sommelier #italia #montagna #dolomiti #vigneto
1ab88b60-3ed7-4995-b41c-c3941bf357b4.jpeg

BARBERA D'ASTI SUPERIORE DOCG "PIASì" 2012 - CANTINA GOGGIANO

 

Nel bicchiere un‘unghia dalla sfumatura granata, segno del tempo, viene tradita da una freschezza ancora palpabile, che si contrappone con carattere alla rotondità offerta da note che rievocano il mallo di noce e la confettura di ciliegia matura. Balzi speziati arricchiscono sentori di incenso, tabacco, ginepro, pepe e cacao. Col tempo nel bicchiere nascono richiami alle erbe officinali, rosmarino e maggiorana. Tra i fiori spicca netto il geranio, attorniato da un bouquet di fiori secchi. Vino da abbinare a piatti importanti, strutturati e che invita alla meditazione.

 

Barbera 100%, 15.0% Vol,

creative-cloud-express.jpeg

ISOLA DEI NURAGHI IGT SYRAH “CARYS” 2009 - CANTINA LIGIOS

 

Un vino complesso, potente e maturo in cui albergano tannini lievemente astringenti che ben contrastano una acidità ancora vivace e che sorprende, vista l’età. In bocca pare di gustare ciliegie e prugne mature e sul finale fa capolino qualche amarena sotto spirito. Spezie e cioccolato fondente accompagnano con discrezione. Interessante il sentore “salmastro” che si sofferma sulle labbra dopo ogni sorso. Il naso viene raggiunto da note di geranio, ginepro, noce moscata, boisè, fiori secchi, erbe mediterranee come l’elicriso. Un vino che evolve nel calice quasi a voler raccontare la sua storia. Nel bicchiere è limpido con una lieve unghia granata. Ideale con piatti strutturati ma anche da meditazione.

 

Syrah 100%, 14.0% Vol,